I bambini imparano ciò che vivono

Dorothy Nolte è da sempre per me un modello ed una fonte di ispirazione.
I suoi libri sono una guida semplice ed immediata. Le sue poesie restano impresse e spesso quando ho dei dubbi vado a rileggerle perché sono piene di buon senso.
Dorothy Nolte era una scrittrice, un insegnante, una pedagogista e una consulente familiare. Nata a Los Angeles nel 1924, figlia unica di una famiglia semplice, infatti il papà faceva l’elettricista mentre la mamma era casalinga. Già adolescente fondò come volontaria dei centri di ascolto per genitori con problemi e grazie a questa esperienza sviluppo un proprio metodo terapeutico .
Nel 1954 scrisse la famosa poesia “I bambini imparano quello che vivono” inserendola nella sua rubrica di consulenza familiare per una rivista settimanale californiana.

I BAMBINI IMPARANO CIO’ CHE VIVONO
(di Dorothy Law Nolte)
Se un bambino vive con le critiche, impara a condannare.
Se un bambino vive con l’ostilità, impara ad aggredire.
Se un bambino vive con il timore, impara ad essere apprensivo.
Se un bambino vive con la pietà, impara a commiserarsi.
Se un bambino vive con lo scherno, impara ad essere timido.
Se un bambino vive con la gelosia, impara cos’è l’invidia.
Se un bambino vive con la vergogna, impara a sentirsi in colpa.Se un bambino vive con l’incoraggiamento, impara ad essere sicuro di sé.
Se un bambino vive con la tolleranza, impara ad essere paziente.
Se un bambino vive con la lode, impara ad apprezzare.
Se un bambino vive con l’accettazione, impara ad amare.
Se un bambino vive con l’approvazione, impara a piacersi.
Se un bambino vive con il riconoscimento, impara che è bene avere un obiettivo.
Se un bambino vive con la condivisione, impara la generosità.
Se un bambino vive con l’onestà e la lealtà, impara cosa sono la verità e la giustizia.
Se un bambino vive con la sicurezza, impara ad avere fiducia in se stesso e in coloro che lo circondano.
Se un bambino vive con la benevolenza, impara che il mondo è un bel posto in cui vivere.
Se vivi con serenità, il tuo bambino vivrà con la pace dello spirito.

Con che cosa sta vivendo il tuo bambino?
L’ultima domanda è una domanda universale, una domanda che ogni genitore dovrebbe farsi ogni volta che vede il suo bambino in difficoltà.
E ricordiamoci che:
I valori fondamentali si trasmettono da una generazione all’altra attraverso il comportamento ed è per questo che:
è più importante quello che facciamo con i nostri bambini di quello che diciamo.
Il tono generale della nostra vita insieme ai nostri figli influirà non solo sul ricordo che questi avranno della loro infanzia, ma anche sulle modalità di rapporto che avranno in tutte le loro relazioni: nel matrimonio, nella famiglia e nella vita sociale in generale.
La nostra missione è creare per i nostri bambini un mondo pieno di incoraggiamento tolleranza e lode. Un mondo in cui si sentano approvati nella loro unicità in cui imparino a condividere in cambio di gentilezza e rispetto.
Impariamo a riconoscere i nostri sentimenti per canalizzarli positivamente verso i nostri bambini, impariamo anche a riconoscere i sentimenti negativi e a saper come li interpretano i nostri bambini.

Image courtesy of photostock / FreeDigitalPhotos.net.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *